Vittime sulle strade: salgono a tre i morti per incidenti stradali

vittime incidenti cutro e sellia marina

Scontro tra utilitaria e furgone sulla Sp63 Crotone-Cutro: 56enne perde la vita. Dopo i due morti registrati questa mattina a Sellia Marina, il Crotonese e la Calabria piangono una terza vittima per incidente su strada. È stata purtroppo una donna di 56 anni, Rita Arena, a perdere la vita

questo pomeriggio a seguito dello scontro tra l’autovettura su cui viaggiava (una Citroen C1 rossa) e un furgone (Citroen Jumpy di colore bianco) per cause in via d’accertamento. L’impatto mortale è avvenuto sulla strada provinciale 63, quasi alle porte di Cutro dove le donne si stavano dirigendo. La donna è morta sul colpo, con lei la conducente del veicolo e un’altra passeggera che sono state trasportate in codice rosso dai sanitari del Suem 118, intervenuti sul posto, al pronto soccorso del San Giovanni di Dio di Crotone. Ferito lievemente invece il conducente del furgone

La vittima viaggiava a bordo di un’auto Citroen C1 assieme ad altre due donne, una delle quali era alla guida del mezzo che, al momento di fare ingresso nell’abitato di Cutro, in un tratto in cui la strada si restringe, si è scontrato, per cause in corso di accertamento, con un furgone Citroen Jumpy guidato da un uomo, anche lui di Cutro.

La donna è deceduta sul colpo, mentre le altre due occupanti sono state portate in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Crotone. Sul posto sono quindi intervenuti i Vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone che hanno estratto dalle lamiere le altre due donne ferite, mentre i carabinieri della stazione di Cutro hanno eseguito i rilievi del caso

Author’s Posts