Tutti gli articoli

Negato affitto nel Milanese a giovane pugliese perché meridionale

ROBECCHETO CON INDUNO (MI) - La ragazza ha pubblicato sui social la risposta ricevuta dalla proprietaria di casa a Robeccheto con Induno, nella provincia di Milano"Per me i meridionali sono meridionali anche nel 4000, i meridionali, i neri e i rom sono tutti uguali, sono una razzista al cento per cento": è quanto si è sentita rispondere la 28enne pugliese cui è stata rifiutata la casa in affitto. Di fronte alla possibilità di diffonderli, la proprietaria di casa ha così risposto: "Mi raccomando, scriva e pubblichi che sono salviniana, sto con Matteo, con il capitano". 

Negato affitto nel Milanese a giovane pugliese perché meridionale

Paura per nuova eruzione Stromboli, nessun danno al momento

STROMBOLI (ME) - La nuova esplosione è avvenuta poco dopo mezzogiorno sull'isola, con ricaduta di sabbia, cenere e altro materiale vulcanico. Alcuni testimoni hanno riferito che l'eruzione, preceduta da un forte boato, sarebbe stata di intensità maggiore a quella che il 3 luglio scorso provocò una vittima. Al momento non si segnalano danni a persone o cose, tranne piccoli focali d'incendio sul versante di Ginostra del Vulcano.

Nova eruzione vulcano Stromboli

Ergastolo per l'omicida di Sara Di Pietrantonio (VIDEO)

ROMA - Vincenzo Paduano uccise e poi diede alle fiamme l'ex fidanzata il 29 maggio del 2016 in via della Magliana a Roma. I giudici della Corte d'Appello hanno condannato l'uomo dopo che la Cassazione aveva disposto, nell'aprile scorso, un nuovo processo di secondo grado ritenendo il reato di stalking non assorbito da quello di omicidio come invece fatto nel corso del primo processo d'Appello conclusosi con una condanna a 30 anni. 

Ergastolo per l'omicida di Sara Di Pietrantonio

Alessandria: ricostruito esofago, bambino mangia per la prima volta a tre anni

ALESSANDRIA - Un intervento di oltre otto ore ha permesso di ricostruire l'esofago a un bambino di tre anni originario della Colombia, affetto da una malformazione congenita. A distanza di due mesi dall'intervento, il piccolo è stato dimesso dall'ospedale infantile Cesare Arrigo nel giorno del suo compleanno. Per connettere il cavo orale allo stomaco, ripristinando le vie naturali, è stato utilizzato un tratto di colon. 

Alessandria: ricostruito esofago, bambino mangia per la prima volta a tre anni

Sardegna: ancora nessuna traccia del caimano disperso

OROSEI (NU) - Jack - questo il nome del caimano sparito dal circo Martin installato a Orosei, in località Sos Alinos - non è ancora stato trovato. Le ricerche dei carabinieri della Compagnia di Siniscola, con il supporto degli esperti forestali dell'Arma del Centro Anticrimine, non hanno prodotto nessun risultato dopo la denuncia per furto presentata dal titolare del circo Eusanio Martino.

Sardegna: ancora nessuna traccia del caimano disperso

Sardegna: uomo cade da scogliera per scattare foto e muore

CUGLIERI (OR) - La tragedia è avvenuta in località S'Archittu, nel comune di Cuglieri, sulla costa centro occidentale dell'isola. Il cadavere non è ancora stato recuperato dall'acqua, le condizioni meteo (forte vento e mare agitato) stanno rallentando le operazioni dei vigili del fuoco. Sul posto anche la Guardia costiera.

Sardegna: uomo cade da scogliera per scattare foto e muore

Capotreno picchiato per treno rottosi due volte

GENOVA - L'Intercity 35662 Livorno-Milano, partito dalla stazione di Genova Principe, ha subito un primo guasto al locomotore a Genova Pontedecimo. Il locomotore è stato poi sostituito, facendo accumulare al convoglio quasi due ore di ritardo. Ripartito da Genova Pontedecimo, il locomotore "nuovo" si è rotto anch'esso e attualmente il treno si è fermato a Arquata Scrivia (AL). A quel punto il capotreno è stato aggredito da un passeggero. Sul posto 118 e Polfer.

Intercity si ferma due volte, picchiato capotreno

Strage di Corinaldo: indagato in video con Sfera Ebbasta

CORINALDO (AN) - È la notte della strage di Corinaldo, tra il 7 e l'8 dicembre scorso, e in un autogrill lungo l'autostrada un gruppo della "banda dello spray" si imbatte nel trapper. L'incontro, casuale, era già emerso nei giorni scorsi dalle carte dell'inchiesta di Ancona che ha portato all'arresto di sette persone, ma ora spunta un video. Lo pubblica la Gazzetta di Modena: si tratta di pochi secondi di una clip in cui Sfera Ebbasta viene affiancato da quello che gli sembra un fan. Quel giovane a caccia di selfie appena dietro di lui è invece Ugo Di Puorto, uno dei giovani indagati, di ritorno dalla Lanterna Azzurra dove - secondo l'accusa - aveva appena provocato sei morti con i suoi complici.